Don Carmine Basile; il Prete che prega con il web.

Di Gennaro Napoletano

Siamo a Casoria a pochi metri da Afragola, il tipico “socially critical area” volendo definire questa parte del territorio metropolitano di Napoli, un’area cresciuta con il fenomeno dell’abusivismo edilizio degli anni 80, quindi la necessità di collocarci una sede parrocchiale che dia risposta alle numerose esigenze di tantissime persone: S.Maria della Stella doveva, forse, rappresentare solo questo, ma non lo è stato, Oggi La Parrocchia è il cuore pulsante di mille attività che spaziano da quelle puramente spirituali a quelle di alto contenuto sociale. Artefice di tutto questo è un giovane sacerdote Don Carmine Basile che con la sua pastorale degli ammalati e dei giovani ha creato un centro vivo e numeroso sempre pronto al sevizio di tutti coloro che lo chiedono. Infatti sono tanti coloro  che arrivano al di la del comprensorio della parrocchia, trovando qui una accoglienza che sicuramente manca altrove. Carmine, è un prete moderno che conosce i mille problemi di tanta gente e che credono nella speranza del messaggio evangelico come risposta alle loro condizioni; un’altra particolare caratteristica di Carmine è la sua passione   per il WEB, inteso come mezzo di comunicazione di una evangelizzazione diretta, le sue dirette web streming su facebook  sono apprezzate e seguite  da tanti, in particolare da ammalati  che sono bloccati per la loro infermità, La sua lectio è una preghiera dolce e semplice che tocca il cuore di tutti noi.

Sono tante le persone che mi contattano, in particolare Manilla, che desidera che don Carmine Basile non lasci la parrocchia della Stella; si,don  Carmine ha ricevuto un nuovo incarico voluto dell’ arcidiocesi di Napoli, che lo ha destinato alla Cappella del Ospedale Cardarelli di Napoli proprio per la sua grande preparazione alla pastorale degli ammalati, un incarico importante che non ha discusso, ma come Manilla sono tanti gli amici e i fefellli che non vogliono perderLo. Don Carmine Basile con dolcezza, ma sicuramente con tristezza, ubbidisce al suo mandato, Noi gli saremo sempre vicino, una cosa è certa : Le sue dirette web  continueranno a deliziarci  e aprirci il cuore a Dio.        

Lascia un commento